CPS

 LOGO CoopProvServ FUSIONE 2013

COOPERATIVA PROVINCIALE SERVIZI

SOC. COOP. SOC.

 Sede Legale:

VIA PIAVE 39,
31100 TREVISO
tel. 0422/422497-8
fax 0422/422501
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posta certificata:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mappa cps

Indirizzi utili

annisereni_citta_eraclea

via Piave 98, Eraclea (VE)

Tel. 0421/232987

fax: 0421/232988

http://www.casediriposoanniserenicps.it/

e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mappa cps
ANNI SERENI SAN DONA

 

Via Canova 58

 

San Donà di Piave (VE)

 

333/6241929

 

 e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 
 ilburraco

Via Morganella Est 42,

Ponzano Veneto (TV)
tel. 0422/967929 fax 0422/962393
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.consorziosocialecps.it

 
mappa cps
DOPODINOI

Via Salvo D’Acquisto 71

Noale (VE)

tel: tel: 3356932258

COMUNITA’ ALLOGGIO PER PERSONE DISABILI 

DOPO DI NOI 

 

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.consorziosocialecps.it

 

 
 AQUAFIT LOGO

via Piave 98, Eraclea (VE)
tel. 0421/231980

fax 0421/233651

http://www.aquafitpoliambulatoricps.it/

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mappa cps
logo provvisorio

via Franchini 1, Lancenigo di Villorba (TV)

tel. 0422/614021
fax 0422/609522
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

mappa cps
 centro infanzia casamia

via Verine 2/A, 3110 Treviso
tel. e fax 0422/422346
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.scuolainfanziacps.it/

 mappa cps
 primovolo

via M.te Santo 8, Villanova di Istrana (TV)
tel. e fax 0422/738344
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.scuolainfanziacps.it/

 
mappa cps
 quality_market

San Trovaso di Preganziol (TV)

via Franchetti 32tel. 0422/380010 fax 0422/492210

e- mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
mappa cps

 

MISSION


piccolo-seme-p
UN PICCOLO SEME PUÒ DIVENTARE UN GRANDE ALBERO RICCO DI FRUTTI SE PIANTATO IN UN BUON TERRENO.

La Cooperativa Provinciale Servizi, una realtà nuova e attiva, che persegue la strada della mutualità, della solidarietà e dell’associazionismo con la mission di:

  • Lavorare per gli altri puntando al soddisfacimento dei loro bisogni, ma nello stesso tempo proponendo servizi di alta qualità.
  • Una realtà imprenditoriale diversa dal consueto, che sappia coniugare nello stesso tempo ideali sociali allo spirito d’iniziativa.
  • Lavorare assieme per guardare avanti in un mondo in cui la solidarietà e la cooperazione rappresentano il valore aggiunto di una società moderna ed attenta al benessere comune.
  • Questo vuol dire lavorare per gli altri puntando al soddisfacimento dei loro bisogni, ma nello stesso tempo proponendo servizi di elevata qualità.

MUTUALITÀ, SOLIDARIETÀ, ASSOCIAZIONISMO, PROFESSIONALITÀ SONO CONCETTI PREGNANTI E NON PAROLE VUOTE NEL VOCABOLARIO CPS

AREA ASSISTENZIALE

È il primo settore di attività e, ancora oggi, cuore pulsante della Cooperativa provinciale Servizi. Dagli esordi del 1982 con l’Assistenza Domiciliare ha ampliato, nel corso degli anni, il raggio d’azione verso strutture socio sanitarie, pubbliche e
private, acquisendo esperienza, competenze, professionalità senza mai abbandonare la tradizione: il tocco di umanità che rende il servizio alla persona meno asettico, avvolgendolo di calore.

ASSISTENZA DOMICILIARE PUBBLICA E PRIVATA

Tutto ciò si esprime in particolar modo nel delicato settore dell’Assistenza domiciliare, che risulta ancora oggi un ambito di impiego rilevante per la Cooperativa, con una settantina di operatori che svolgono il loro lavoro in circa venti Comuni del Veneto.
È un servizio cresciuto costantemente nel tempo, rivolto ad una utenza diversificata: anziani, disabili psico-fisici, malati mentali, persone con varia tipologia di disagio.

CENTRI SERVIZI ANZIANI
Alla prestazione di singoli servizi si sono aggiunte la gestione diretta di realtà socio-sanitarie come il Centro Servizi “Anni Sereni Città” di Eraclea. Inaugurata il 26 marzo 2011 è una moderna struttura che fornisce assistenza socio-sanitaria agli anziani, disabili e non autosufficienti.

IL BURRACO
Un’altra struttura gestita direttamente dalla CPS è “Il Burraco” a Paderno di Ponzano, in provincia di Treviso. Accoglie due comunità alloggio attive nell’ambito educativoassistenziale, rivolte a persone tra i 18 e i 65 anni che presentano disabilità intellettive e/o motoriesensoriali.
Il Burraco è in grado di accogliere 16 ospiti, affiancando o sostituendo, anche temporaneamente (in Accoglienza programmata o Pronta accoglienza) il nucleo familiare, qualora si
trovi in condizioni di difficoltà.
GLI UTENTI VENGONO SEGUITI E ASSISTITI DA PERSONALE SPECIALIZZATO AFFINCHÉ POSSANO RITROVARE UNA CONDIZIONE ESISTENZIALE DI EQUILIBRIO PSICOLOGICO, ALL’INTERNO DI UNA RETE COMPLESSA DI RAPPORTI AFFETTIVI, EDUCATIVI, RIABILITATIVI. TRA GLI OBIETTIVI È VALORIZZATA LA SOCIALIZZAZIONE, SIA INTERNA SIA ESTERNA, MANTENENDO PERÒ, PER QUANTO POSSIBILE, UN RAPPORTO DI COLLABORAZIONE CON LE FAMIGLIE D’ORIGINE.
L’inserimento avviene secondo una lista compilata dalle Unità Valutativa Multidimensionale Distrettuale, con precedenza riservata agli utenti provenienti dai territori comunali di competenza Ulss 9.
Ramificata nel tempo, l’attività assistenziale della CPS è oggi sempre più articolata e complessa eppure impegno e compiti rimangono invariati: assistere gli utenti, soddisfare al meglio i loro bisogni, prevenire l’isolamento e favorire la socializzazione nella convinzione che ogni aspetto della quotidianità va valorizzato. Un altro punto fondamentale è la coscienza che ciascuna persona, pur in stato di bisogno, sente la necessità di sviluppare la propria autonomia, per quanto è possibile.
Aumentare l’autonomia significa ridare dignità a ciascun uomo e a ciascuna donna.
La carta dei servizi de “Il Burraco” è disponibile presso la sede.

POLIAMBULATORI AQUAFIT
Aquafit polo specialistico riabilitativo aperto al pubblico,  adiacente ad Anni Sereni Città di Eraclea. Aquafit offre i seguenti servizi:

  • AMBULATORI MEDICI SPECIALISTICI (Cardiologia, Dermatologia, Medicina Fisica e Riabilitazione, Ortopedia e Traumatologia, Medicina Generale, Medicina Estetica, Medicina Legale e Assicurativa, Neurologia e Riabilitazione Neurocognitiva, Otorinolaringoiatria, Psicologia, Psichiatria e Neuropsichiatria, Scienza dell’Alimentazione, Reumatologia)
  • FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE (pre/post operatorie, neuromotorie, sportive, anche in acqua)
  • CORSI DI GINNASTICA (fitness e cardiofitness, stretching, tecnica isocinetica e isotonica)
  • PISCINA (riattivazione psicofisica per adulti e bambini, Idrokinesi, ginnastica vascolare ...) La complessità dei servizi ne fa uno dei centri di riferimento più importanti del territorio.

La carta dei servizi dei Poliambulatori Aquafit è disponibile presso la sede.

 

AREA EDUCATIVA

L'attività nell'ambito scolastico inizia nel settembre 1994, quando la Cooperativa Provinciale Servizi viene incaricata di proseguire l'attività educativa presso la suola materna della Parrocchia di Monigo, a Treviso.
Dalla prima esperienza nascono in seguito diverse iniziative, che trovano il culmine nel 1996 con l'apertura del primo Centro infanzia a San Pelajo di Treviso, per cui è stato scelto il nome emblematico: "Casa mia".
PER UN BAMBINO CHE SI STACCA DALL'AMBITO FAMILIARE E COMINCIA AD ESPLORARE IL MONDO, È IMPORTANTE E RASSICURANTE RESPIRARE ANCHE FUORI DALLE MURA DOMESTICHE L'ARIA DI "CASA".
I servizi per l'infanzia di CPS mirano a questo: esprimere ogni cura e attenzione nei confronti dei piccoli ospiti senza rinunciare a prestazioni altamente professionali, sia nella gestione parziale sia in quella totale della struttura, sia in proprio sia in collaborazione con enti pubblici e privati.
Il personale, qualificato e coordinato da esperti del settore, è in grado di svolgere nell'arco della giornata attività didattiche, centri d'interesse, laboratori di manipolazione, lingua inglese, ritmo musica - movimento e psicomotricità condotti anche con l'ausilio di professionisti esterni, in modo da ampliare l'offerta educativa.
I piani didattici vengono studiati e approfonditi seguendo le più moderne metodologie socioeducative, il tutto condito da sensibilità ed entusiasmo, tratto distintivo di tutti i servizi CPS.
La cura e l'attenzione verso ogni sfaccettatura della vita dei piccoli ospiti si manifestano anche nella progettazione degli ambienti e degli arredi, nell'elaborazione di piani dietetici e di autocontrollo igienico, nella sicurezza e funzionalità dei servizi accessori: cucina, guardaroba, lavanderia.

SENTIRSI A CASA

Qualche dato storico e di attualità per capire concretamente come funzionano i servizi educativi offerti da Cps: il Centro infanzia "CASA MIA" di San Pelajo a Treviso è in grado di accogliere 130 bambini, seguiti da 20 operatori; è aperto tutto l'anno con orario 7.30 - 19 per venire incontro ai bisogni delle famiglie, alle esigenze lavorative, alla necessità di trovare un punto di riferimento certo, affidabile, sicuro per i propri figli.
La richiesta, giunta dal territorio, è stata colta e rilanciata dal Comune di Treviso che nel 1996 affida alla Cooperativa Provinciale Servizi l'incarico di realizzare un nuovo centro socio-educativo altamente innovativo.
L'obiettivo primario risulta il benessere psico-fisico del bambino, perseguito in tutte le attività didattiche, nell'uso dei materiali, nella cura degli arredi e dell'accoglienza da parte del personale.
IL SORRISO DEI PICCOLI OSPITI È LA GRATIFICAZIONE PIÙ GRANDE PER UN IMPEGNO CONDOTTO CON DETERMINAZIONE ED ENTUSIASMO.
La struttura accoglie piccoli di età compresa tra 1 e 6 anni, in modo da garantire la continuità educativa tra asilo nido e scuola materna.
Attivo dal 2007 a Villanova d'Istrana il secondo centro infanzia CPS: si chiama "PRIMO VOLO" e simboleggia la prima significativa esperienza in autonomia nel mondo esterno dei piccoli ospiti che vengono accolti da operatori amici, sotto lo sguardo vigile e affettuoso dei genitori.

 

IGIENE, SANIFICAZIONE E LAVANDERIA


IL SETTORE "IGIENE E SANIFICAZIONE" È STATO UNO DEI PRIMI AD ATTIVARSI , QUANDO L'UNICA SIGLA ERA QUELLA DELLA COOPERATIVA PROVINCIALE SERVIZI.
Ancora oggi per il pianeta "madre" del gruppo rappresenta una delle aree di attività più rilevanti e floride. Dei circa 500 soci CPS, il 30 per cento, quasi uno su tre, è occupato proprio nel settore delle pulizie. Nel pieno rispetto delle norme igienico sanitarie l'attività viene svolta nel settore pubblico come in quello privato, in uffici civili, stabilimenti industriali, enti pubblici, comunità, strutture sanitarie, abitazioni e altri ambienti con una buona diversificazione di clientela. La qualità del servizio è garantita da personale qualificato, che utilizza i più moderni prodotti e macchinari per l'igiene nei grandi come nei piccoli ambienti; personale costantemente formato per lavorare con sicurezza e responsabilità.
L'attività viene distinta in servizi di pulizia "straordinaria" e servizi di pulizia "ordinaria". Nel primo caso la prestazione viene erogata in un'unica soluzione o in periodi di tempo circoscritti, in genere non superiori alle due settimane. Le pulizie ordinarie vengono invece progettate e programmate per periodi di tempo continuativi.
Al di là della misurazione dei tempi, ciò che accomuna i servizi di igiene e sanificazione CPS è il rispetto per l'ambiente e le persone che vi abitano o vi lavorano.

 

 

RISTORAZIONE


L'area della ristorazione gestita dalla Cooperativa Provinciale Servizi nasce nel 1987 con la gestione di mense collettive. Nel tempo ha saputo diversificarsi offrendo varie proposte, aprendo centri cottura, bar e ristoranti, senza trascurare la gestione diretta di singole cucine presso comunità, istituti e scuole nonché il catering a domicilio.
L'aspetto più significativo della ristorazione collettiva CPS è rappresentato dalla sua estrema flessibilità, che rende possibile l'adattamento e la risposta alle diverse richieste del cliente.
L'OBIETTIVO COSTANTE NEL TEMPO E TRASVERSALE AL SINGOLO SETTORE RIMANE L'ELEVATA QUALITÀ DEI PASTI OFFERTI, MERITO DI UN'ATTENTA CURA NELLA SCELTA DELLE MATERIE PRIME, UNITA ALLA PROFESSIONALITÀ DEI SOCI IMPIEGATI. PUNTI DI FORZA SONO INOLTRE: LO STUDIO DELL'APPORTO NUTRIZIONALE, IL CONFEZIONAMENTO CHE GARANTISCE LA FRAGRANZA, IL TRASPORTO DAL CENTRO COTTURA ALLE SEDI DI CONSUMO.
Per garantire sicurezza e qualità, nel 1994 la Cooperativa Provinciale Servizi ha adottato nella propria organizzazione il Sistema HACCP, un manuale operativo che consente l'applicazione di azioni preventive nel controllo dei propri prodotti. Un sistema concreto di "autocontrollo" diventato poi legge nel 1997.
Nel 2000 l'area ristorazione ha raggiunto anche la certificazione di qualità Iso 9001.

 

Servizi di Accoglienza ed Assistenza per molti cittadini stranieri richiedenti asilo:

Lutrano, Ormelle, Meduna di Livenza, Malintrada


Che servizi offriamo:

  • Accoglienza dei rifugiati attraverso la consegna del vestiario, di prodotti di igiene personale, di informazioni relative al Centro, ai Servizi presenti nel territorio e allo Status di richiedente Asilo Politico.
  • Attivita’di educazione sanitaria, educazione civile e insegnamento della lingua italiana, anche in previsione di una futura integrazione e di possibili opportunita’ di lavoro.
  • Attività medico igieniche di screening in collaborazione con l’ULSS e gestione delle situazioni di urgenza sanitaria.
  • Incontri collettivi con i R.A. durante i quali vengono ribadite le regole da rispettare, i diritti e i doveri da rispettare all’interno e all’esterno del Centro.

SUPERMERCATO


Il punto vendita nel territorio rappresenta per la comunità un'occasione di fare la spesa reperendo prodotti di qualità ad un prezzo conveniente, concetti sostenuti dal marchio "QualityMarket". Anche in questo campo di attività l'aspetto fondamentale del lavoro dei soci è costituito dalla scrupolosa cura del servizio rivolto al cliente e ciò caratterizza tutti i supermercati e i negozi che offrono una vasta gamma di prodotti gastronomici selezionati: carne, salumi, formaggi, frutta, verdura, pane, latte.
ACCOGLIENDO LE ESIGENZE EMERSE SOPRATTUTTO NEGLI ULTIMI ANNI - DI ATTENZIONE VERSO LE MODALITÀ DI PRODUZIONE ED ELABORAZIONE DEGLI ALIMENTI – NEI SUPERMERCATI VIENE RISERVATO UN REPARTO PER I PRODOTTI NATURALI E BIOLOGICI.
La CPS garantisce sempre, grazie ad una serie di controlli incrociati, la qualità e la salubrità di
tutti i prodotti, molti dei quali provengono da cooperative del commercio "Equo e solidale". Questi organismi, accanto alla qualità dei prodotti, tutelano la dignità del lavoratore e favoriscono la nascita di esperienze cooperativistiche nei Paesi del Terzo mondo.

Nel 1982 il mondo femminile viveva una situazione di disagio: era difficile che alla donna fosse offerta la possibilità di un impiego che riconoscesse i diritti del lavoratore ma soprattutto la dignità della donna.

Donna come persona, propensa per natura alla creazione e di conseguenza alla vita.
Donna per natura sensibile, generosa, attenta.
Donna come madre.
Donna come perno della famiglia.

La Cooperativa Provinciale Servizi è nata per lottare contro il lavoro nero, per dare dignità e valore alla donna e per offrirle la possibilità di uscire di casa, socializzare, sentirsi utile anche oltre le mura domestiche; per dare alla donna l’opportunità di esprimere le sue capacità di inventare: per tutto questo il 28 gennaio 1982 a Treviso undici persone semplici hanno siglato davanti al notaio la nascita della Cooperativa Provinciale Servizi.
Chiara, Bruna, Giulietta, Cinzia, Maria, Paolo, Erica, Elena, Bruna, Mariangela, Paola erano consapevoli che “un piccolo seme può diventare un grande albero ricco di frutti se piantato in un buon terreno”.
I valori che ci tenevano e ci tengono uniti sono la semplicità, la trasparenza, la chiarezza, l’umiltà e i nostri colori quelli dell’arcobaleno come segno di gioia, di unione e di condivisione.

1980 La Cisl/Fisascat propone alle collaboratrici familiari di organizzarsi in gruppo per lavorare insieme e lottare contro il “lavoro nero”. Prime assemblee sull’autogestione.
1982 Il 28 gennaio viene costituita la COOPERATIVA PROVINCIALE SERVIZI. Undici i soci fondatori.
A novembre i primi lavori: un servizio di pulizia presso l’azienda privata SAM, cui segue l’aggiudicazione del servizio di assistenza domiciliare nel Comune di Treviso. Al 31 dicembre
1982 i soci sono 10 con un fatturato di 10 milioni di lire.
1983 Nuovo appalto: le pulizie presso l’Ulss 10 di Treviso (oggi Ulss 9), inizialmente sulle sole superfici di servizio e poi in tutti i reparti dell’Ospedale Ca’ Foncello.
1984 Inizia il rapporto con il Comune di Vedelago prima per l’assistenza domiciliare, poi per le pulizie e la gestione delle mense in varie scuole materne ed elementari, a cui si unisce il
servizio di pulizia del Municipio. 37 soci e 600 milioni di lire il fatturato. Questo è l’anno in cui prende vita il primo progetto di solidarietà con l’Ecuador, in collaborazione con la
Fondazione MCCH.
1985 Primi corsi di formazione per “addetto all’assistenza” seguiti da 90 soci.
1986 Aggiudicazione dell’appalto per le pulizie della Cassa di Risparmio della Marca Trevigiana, oggi Unicredit Banca d’Impresa. Il grande salto: 225 soci, 3.500 milioni di fatturato.

1987 A settembre parte il servizio di ristorazione con l’inaugurazione della prima mensa CPS presso il Collegio Pio X di Treviso. Si superano i 5.500 milioni di lire di fatturato, 267 i soci.
1989 A Treviso in Viale IV Novembre apre Quality: nuovo centro cottura capace di produrre 4.000 pasti al giorno; diventerà ristorante self service da 250 posti a sedere. Aggiudicazione
dell’appalto per la ristorazione scolastica nel Comune di Treviso. I soci diventano 340 e il fatturato supera gli 11.000 milioni di lire.
1993 In gennaio, vicino all’Ospedale Ca’ Foncello, apre il supermercato QualityMarket. Servizio di fornitura pasti presso i Centri diurni del territorio Ulss 9.
1994 A settembre la CPS viene incaricata di gestire la scuola materna della parrocchia di Monigo:
è l’ingresso nel mondo educativo.
1995 Gestione della mensa per il complesso universitario Agripolis dell’Ateneo di Padova, situato a Legnaro. Nel ’95 nasce la CPS sociale e dal febbraio ’96 affianca la cooperativa “madre”
nell’assistenza domiciliare. Primi appalti con l’Ulss 7 di Pieve di Soligo, con i Comuni di Trevignano e Preganziol, la Casa di riposo delle Suore francescane missionarie del Sacro Cuore di Treviso, la Fondazione “Casa per anziani onlus” di Pieve di Soligo e la casa di riposo
Villa Bianca di Tarzo.

1996 A giugno, su richiesta del Comune di Treviso, prende vita il Centro infanzia “Casa mia”.
1998 Nasce Quality Cooperativa Sociale. Comincia il servizio di lavanderia presso la casa di riposo di Oderzo.
1999 Tra dicembre ’99 e marzo 2000 la CPS si aggiudica la gestione di due bar a Treviso: quello situato all’interno dell’istituto per anziani Menegazzi e lo storico “Bar al Borsa”, sotto la sede
della Camera di Commercio. Inizia la collaborazione con il Consorzio Restituire per progetti socio-sanitari, in cordata con altre cooperative.
2000 Ad ottobre le tre cooperative del gruppo (CPS, CPS sociale, Quality cooperativa sociale) insieme alla cooperativa sociale Solidarietà onlus danno vita al Consorzio Sociale CPS. Ad
agosto convenzione con la Pro Senectute per la prestazione di servizi socio-sanitari nel Centro diurno che accoglie malati di Alzheimer a Treviso.
2001 Convenzioni con i Comuni di Villorba e di Silea per l’assistenza domiciliare. Nascono le comunità alloggio per persone con disabilità “Il Burraco” di proprietà CPS e gestita da CPS
sociale.
2002 A marzo apre a Scorzè (Venezia) la Residenza Sanitaria Polivalente “Anni Sereni” per persone non autosufficienti o non assistibili a domicilio. Aprono anche i poliambulatori
Aquafit e il ristorante Ristorètte. In aprile il Consorzio CPS ottiene la certificazione di Qualità Uni En Iso 9001. In settembre entra nel gruppo la Social Job, specializzata in orientamento
e formazione.
2003 In maggio viene aperto il supermercato QualityMarket a Quinto di Treviso.
2004 In marzo viene aperto il secondo supermercato QualityMarket a Preganziol.
2007 CPS spegne le sue prime 25 candeline con un anno intero di eventi. A Villanova di Istrana si aggiudica la gestione del Centro infanzia “Primo volo”. I supermercati diventano tre: dopo
Quinto e Preganziol, a Treviso, in Via Ghirada.I soci salgono a quota 550.

2011 A Marzo  apre a Eraclea Anni Sereni Città di Eraclea, offre assistenza sanitaria e riabilitativa funzionale accanto a prestazioni di tipo socio-assistenziale a persone con minimo-ridotto o maggior bisogno assistenziale.
Il 30 giugno 2011 cediamo l'attività di Anni Sereni a Scorzè.

2013 Il gruppo Cps si unisce, tramite un atto di fusione per incorporazione le cooperative CPS Sociale, Quality Sociale e il Consorzio Sociale CPS si sono fuse con la Coopertiva Provinciale Servizi.


Residenze sanitarie

residenze
burraco

CENTRO PER ANZIANI
ANNI SERENI CITTA' DI ERACLEA

Inaugurazione 26 marzo 2011

COMUNITA' ALLOGGIO "IL BURRACO"

PADERNO DI PONZANO VENETO (TV)

camponogara

CENTRO PER ANZIANI

ANNI SERENI CITTA' DI CAMPONOGARA

Prossima apertura