Sei qui':   Home Infanzia Primo volo Nido Inserimenti

Primo volo

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

Infanzia

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
Inserimenti

Nido Inserimenti

Stampa E-mail
NIDO

L'inserimento del bambino al nido rappresenta uno dei momenti più delicati e significativi della sua crescita: è il primo distacco ufficiale dalla famiglia, un passaggio di grande impatto emotivo per tutte le persone coinvolte ( genitori, bambini, educatore). E' necessario quindi pensare ad azioni capaci di assecondare il processo di separazione tra genitore e bambino, costruendo un percorso di relazioni e di attenzioni per la reciproca rassicurazione.
L'esperienza dell'inserimento si articola attorno a determinati passaggi:
-la costruzione del percorso di distacco dal genitore;
-l'inserimento graduale del bambino;
-la stabilizzazione delle sue abitudini all'interno del nido;
Nei primi giorni di ambientamento, la madre o il padre trascorrono del tempo in sezione insieme al figlio e all'educatrice di riferimento.
Il genitore accompagna il bambino nei primi momenti di gioco lo aiuta a prendere confidenza con i nuovi spazi e ritmi e i primi giorni si allontana solo per poco tempo in modo da poter osservare le reazioni del bambino.
Durante l'inserimento, inoltre, le insegnanti hanno modo di conoscere i genitori e di soddisfare il bisogno di chiarimento riguardo all'organizzazione del nido.

E' fondamentale dedicare molta attenzione alle rassicurazioni del bambino durante i primi giorni dell'inserimento e contenere la fatica della separazione, in questo modo si facilita in lui il passaggio dalla situazione familiare a quella della comunita'.
Può essere di grande aiuto "ritualizzare" il momento del distacco con la "coccola" o il saluto dalla finestra, per rassicurare il bambino.

I fattori che favoriscono un sereno ambientamento del bambino sono:
Le educatrici come figure di riferimento per il bambino:
è importante che il personale educativo diventi significativo. Solo una relazione serena, fiduciosa del bambino con l'insegnante gli permetterà di vivere la separazione dal genitore in maniera tranquilla tanto da lasciarsi consolare e "coccolare" nei momenti di nostalgia della mamma e del papà;

Collaborazione e fiducia tra genitori e insegnanti:
è molto importante che si crei un clima di stima e di rispetto reciproci, affinché il bambino percepisca positivamente le sue figure di riferimento, sia i genitori sia le educatrici.

 

Sul nostro sito utilizziamo solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e non utilizziamo cookie di profilazione o di terze parti. Grazie alla normativa UE , siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies e per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet . Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Law.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information