Sei qui':   Home CPS La storia

CPS

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

La storia

Stampa E-mail

Nel 1982 il mondo femminile viveva una situazione di disagio: era difficile che alla donna fosse offerta la possibilità di un impiego che riconoscesse i diritti del lavoratore ma soprattutto la dignità della donna.

Donna come persona, propensa per natura alla creazione e di conseguenza alla vita.
Donna per natura sensibile, generosa, attenta.
Donna come madre.
Donna come perno della famiglia.

La Cooperativa Provinciale Servizi è nata per lottare contro il lavoro nero, per dare dignità e valore alla donna e per offrirle la possibilità di uscire di casa, socializzare, sentirsi utile anche oltre le mura domestiche; per dare alla donna l’opportunità di esprimere le sue capacità di inventare: per tutto questo il 28 gennaio 1982 a Treviso undici persone semplici hanno siglato davanti al notaio la nascita della Cooperativa Provinciale Servizi.
Chiara, Bruna, Giulietta, Cinzia, Maria, Paolo, Erica, Elena, Bruna, Mariangela, Paola erano consapevoli che “un piccolo seme può diventare un grande albero ricco di frutti se piantato in un buon terreno”.
I valori che ci tenevano e ci tengono uniti sono la semplicità, la trasparenza, la chiarezza, l’umiltà e i nostri colori quelli dell’arcobaleno come segno di gioia, di unione e di condivisione.

1980 La Cisl/Fisascat propone alle collaboratrici familiari di organizzarsi in gruppo per lavorare insieme e lottare contro il “lavoro nero”. Prime assemblee sull’autogestione.
1982 Il 28 gennaio viene costituita la COOPERATIVA PROVINCIALE SERVIZI. Undici i soci fondatori.
A novembre i primi lavori: un servizio di pulizia presso l’azienda privata SAM, cui segue l’aggiudicazione del servizio di assistenza domiciliare nel Comune di Treviso. Al 31 dicembre
1982 i soci sono 10 con un fatturato di 10 milioni di lire.
1983 Nuovo appalto: le pulizie presso l’Ulss 10 di Treviso (oggi Ulss 9), inizialmente sulle sole superfici di servizio e poi in tutti i reparti dell’Ospedale Ca’ Foncello.
1984 Inizia il rapporto con il Comune di Vedelago prima per l’assistenza domiciliare, poi per le pulizie e la gestione delle mense in varie scuole materne ed elementari, a cui si unisce il
servizio di pulizia del Municipio. 37 soci e 600 milioni di lire il fatturato. Questo è l’anno in cui prende vita il primo progetto di solidarietà con l’Ecuador, in collaborazione con la
Fondazione MCCH.
1985 Primi corsi di formazione per “addetto all’assistenza” seguiti da 90 soci.
1986 Aggiudicazione dell’appalto per le pulizie della Cassa di Risparmio della Marca Trevigiana, oggi Unicredit Banca d’Impresa. Il grande salto: 225 soci, 3.500 milioni di fatturato.

1987 A settembre parte il servizio di ristorazione con l’inaugurazione della prima mensa CPS presso il Collegio Pio X di Treviso. Si superano i 5.500 milioni di lire di fatturato, 267 i soci.
1989 A Treviso in Viale IV Novembre apre Quality: nuovo centro cottura capace di produrre 4.000 pasti al giorno; diventerà ristorante self service da 250 posti a sedere. Aggiudicazione
dell’appalto per la ristorazione scolastica nel Comune di Treviso. I soci diventano 340 e il fatturato supera gli 11.000 milioni di lire.
1993 In gennaio, vicino all’Ospedale Ca’ Foncello, apre il supermercato QualityMarket. Servizio di fornitura pasti presso i Centri diurni del territorio Ulss 9.
1994 A settembre la CPS viene incaricata di gestire la scuola materna della parrocchia di Monigo:
è l’ingresso nel mondo educativo.
1995 Gestione della mensa per il complesso universitario Agripolis dell’Ateneo di Padova, situato a Legnaro. Nel ’95 nasce la CPS sociale e dal febbraio ’96 affianca la cooperativa “madre”
nell’assistenza domiciliare. Primi appalti con l’Ulss 7 di Pieve di Soligo, con i Comuni di Trevignano e Preganziol, la Casa di riposo delle Suore francescane missionarie del Sacro Cuore di Treviso, la Fondazione “Casa per anziani onlus” di Pieve di Soligo e la casa di riposo
Villa Bianca di Tarzo.

1996 A giugno, su richiesta del Comune di Treviso, prende vita il Centro infanzia “Casa mia”.
1998 Nasce Quality Cooperativa Sociale. Comincia il servizio di lavanderia presso la casa di riposo di Oderzo.
1999 Tra dicembre ’99 e marzo 2000 la CPS si aggiudica la gestione di due bar a Treviso: quello situato all’interno dell’istituto per anziani Menegazzi e lo storico “Bar al Borsa”, sotto la sede
della Camera di Commercio. Inizia la collaborazione con il Consorzio Restituire per progetti socio-sanitari, in cordata con altre cooperative.
2000 Ad ottobre le tre cooperative del gruppo (CPS, CPS sociale, Quality cooperativa sociale) insieme alla cooperativa sociale Solidarietà onlus danno vita al Consorzio Sociale CPS. Ad
agosto convenzione con la Pro Senectute per la prestazione di servizi socio-sanitari nel Centro diurno che accoglie malati di Alzheimer a Treviso.
2001 Convenzioni con i Comuni di Villorba e di Silea per l’assistenza domiciliare. Nascono le comunità alloggio per persone con disabilità “Il Burraco” di proprietà CPS e gestita da CPS
sociale.
2002 A marzo apre a Scorzè (Venezia) la Residenza Sanitaria Polivalente “Anni Sereni” per persone non autosufficienti o non assistibili a domicilio. Aprono anche i poliambulatori
Aquafit e il ristorante Ristorètte. In aprile il Consorzio CPS ottiene la certificazione di Qualità Uni En Iso 9001. In settembre entra nel gruppo la Social Job, specializzata in orientamento
e formazione.
2003 In maggio viene aperto il supermercato QualityMarket a Quinto di Treviso.
2004 In marzo viene aperto il secondo supermercato QualityMarket a Preganziol.
2007 CPS spegne le sue prime 25 candeline con un anno intero di eventi. A Villanova di Istrana si aggiudica la gestione del Centro infanzia “Primo volo”. I supermercati diventano tre: dopo
Quinto e Preganziol, a Treviso, in Via Ghirada.I soci salgono a quota 550.

2011 A Marzo  apre a Eraclea Anni Sereni Città di Eraclea, offre assistenza sanitaria e riabilitativa funzionale accanto a prestazioni di tipo socio-assistenziale a persone con minimo-ridotto o maggior bisogno assistenziale.
Il 30 giugno 2011 cediamo l'attività di Anni Sereni a Scorzè.
 

2013 Il gruppo Cps si unisce, tramite un atto di fusione per incorporazione le cooperative CPS Sociale, Quality Sociale e il Consorzio Sociale CPS si sono fuse con la Coopertiva Provinciale Servizi.


 

Sul nostro sito utilizziamo solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e non utilizziamo cookie di profilazione o di terze parti. Grazie alla normativa UE , siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies e per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet . Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Cookie Law.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information